Blog Image

News

fAbR!CH al lavoro

News Posted on 2017-07-20 15:55:53

Proseguono le attività dello studio di architettura fAbR!CH (Fabrich).
Stiamo lavorando a diversi progetti, fra cui un piano attuativo, nuove costruzioni e ristrutturazioni.
Come potrete vedere dal sito facebook di fAbR!CH lo studio è in grado di operare in tutti i settori dell’architettura e dell’urbanistica.
Siamo in grado di affiancarvi anche nella ricerca di bandi e finanziamenti provinciali, regionali ed europei.
Passate a trovarci in studio, esponeteci le vostre esigenze e noi saremo in grado di formulare una proposta in tempi brevi.
Ecco qualche immagine di lavori eseguiti e in corso di esecuzione.



fAbR!CH

News Posted on 2017-02-28 17:52:30

Apre il nuovo studio di architettura fAbR!CH a Belluno.
Nasce dalla collaborazione fra diverse figure provessionali in grado di operare nei diversi settori dell’architettura.
I servizi offerti sono:
– interior design;
– progettazione ex novo di fabbricati civili e industriali/artigianali;
– ristrutturazioni pesanti e leggere;
– pianificazione urbanistica

Lo studio ha sede a Belluno in viale Fantuzzi 26

Ecco cosa offre fAbR!CH…clicca qui

www.tizianodecian.it



Casa Facile

News Posted on 2016-03-09 18:21:40

Progetto selezionato dalla rivista “Casa Facile”

Proposta di progetto per la ristrutturazione di un appartamento degli anni Settanta a Milano.
La richiesta era di ricavare tre camere di cui una con bagno privato da riservare alla nonna; un soggiorno con molte librerie e un angolo studio; prevedere molti armadi; aumentare i bagni.

Per ulteriori immagini clicca qui



Casa Bobolo

News Posted on 2015-08-17 17:55:16

Ecco un nuovo lavoro: Casa Bobolo

La ristrutturazione ha comportato il rifacimento completo del bagno e
della cucina, mentre i pavimenti esistenti in legno sono stati levigati e
trattati. Nel soggiorno il legno è stato sbiancato mentre in camera è
stato applicato un protettivo trasparente opaco. Le piastrelle del bagno
e della cucina sono dello stesso colore tortora, ma di dimensioni
diverse e con pose diverse. Sono state sostituite le finestre e le porte
con delle nuove bianche. Sono stati recuperati e restaurati alcuni
mobili, quali le poltroncine di soggiorno e camera, un tavolino, la
madia e i comodini della camera.

Visitate i siti:

Link sito
Link pubblicazione



Pubblicazione articolo

News Posted on 2015-04-07 17:30:16

Pubblicazione del lavoro “Casa DB” sul sito homify.it

https://www.homify.it/librodelleidee/14657/prima-e-dopo-da-deposito-in-rovina-a-casa-singola-con-arredo-fai-da-te



Sostenibilità ambientale nelle costruzioni, ecco la nuova prassi UNI

News Posted on 2015-02-05 10:36:13

La procedura permette di assegnare un punteggio alle performance globali dell’edificio

04/02/2015 – Il Consiglio Direttivo UNI ha approvato la nuova Prassi di
Riferimento “Sostenibilità ambientale nelle costruzioni- Strumenti
operativi per la valutazione della sostenibilità” che permette di
formulare un giudizio sintetico sulla performance globale di un edificio, assegnando un punteggio indicativo del livello di sostenibilità.


http://www.edilportale.com/news/2015/02/risparmio-energetico-e-sostenibilita/sostenibilit%C3%A0-ambientale-nelle-costruzioni-ecco-la-nuova-prassi-uni_43744_27.html



Costruire una tettoia senza permesso è un abuso edilizio

News Posted on 2015-02-05 10:33:12

Una tettoia può essere realizzata solo con permesso di costruire. In caso contrario è un abuso edilizio. Lo ha ribadito il Consiglio di Stato con la sentenza 319/2015.

Si invita a consultare il seguente link:

http://www.edilportale.com/news/2015/02/normativa/costruire-una-tettoia-senza-permesso-%C3%A8-un-abuso-edilizio_43774_15.html



OBBLIGO RINNOVABILI AL 35% DA GENNAIO 2014

News Posted on 2014-02-24 17:53:18

Con il ddl conversione del Decreto Milleproroghe la Camera ha stabilito che dal dennaio 2014 sarà obbligatorio prevedere per i nuovi edifici e per le ristrutturazioni la dotazione di impianti di produzione di energia rinnovabile per almeno il 35% del fabbisogno.
Restano quindi valide le indicazioni date dal D.Lgs. 28/2011:
– 20% per richieste presentate alla data del 31/12/2013;
– 35% per richieste dal 01/01/2014 al 31/12/2016;
– 50% per richieste dal 01/01/2017

La soluzione per evitare l’installazione di impianti troppo costosi è quella di intervenire fin dalla fase progettuale sulle prestazioni energetiche dell’involucro in modo da ridurre al minimo il fabbisogno energetico.
Si dovrà aumentare lo spessore degli isolanti, prevedere la ventilazione meccanica controllata e prevedere opportune schermature per ridurre gli apporti di calore estivi.
Una progettazione integrata consente di raggiungere questi obiettivi, in linea con quanto previsto dal pacchetto Clima-Energia, approvato dal Parlamento Europeo, conosciuto come direttiva 20-20-20.



Next »